Detrazioni 65%: è uscita la guida dell'Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle Entrate, con la sua nuova guida per le agevolazioni fiscali sulle ristrutturazioni edilizie (ed. Gennaio 2015) fissa alcune novità importanti, già introdotte dalla Legge di Stabilità, relativamente alle detrazioni fiscali del 65%.

In particolare aumenta dal 4 all’8% la percentuale della ritenuta d’acconto sui bonifici che banche e Poste hanno l’obbligo di operare all’impresa che effettua i lavori e l’agevolazione è estesa all’acquisto e alla posa in opera di schermature solari, nel limite di 60.000 euro.

Relativamente alle schermature solari, la guida specifica che si intendono tali quelle elencate nel decreto legislativo n. 311/2006 (allegato M), cioè chiusure oscuranti e tende esterne che fanno capo a queste norme di prodotto:
UNI EN 13659 Chiusure oscuranti - Requisiti prestazionali compresa la sicurezza,
UNI EN 13561 Tende esterne - Requisiti prestazionali compresa la sicurezza.

Non si conosce ancora la procedura operativa prevista da ENEA per i contribuenti che dovranno comunicare i dati utili alla fruizione della detrazione; il fisiologico ritardo non è però un limite per la possibilità di beneficiare del contributo fiscale: infatti la comunicazione online sul portale ENEA deve essere fatta entro 90 giorni dalla data di fine dei lavori, data che può coincidere anche con quella di collaudo e che può essere attestata con un verbale di collaudo ad hoc. Se tutto andrà come gli anni passati, è prevedibile che il portale 2015 di sarà attivo verso la fine di febbraio...